I COMUNI ADERENTI AL CONSORZIO E LE TRASFORMAZIONI
ANNO 1983

Nel 1983, con delibera n. 68 del 14.12.83, è  approvata la modifica dello Statuto per l'inserimento del comune di Cenate Sotto.

Nel 1984, con delibera n. 90 del 22.11.84, l'assemblea consortile accoglie la domanda di recessione da parte del Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca e dell'Isola, con conseguenti modifiche dello Statuto.

In data 5 marzo 1992 viene istituita la Commissione per lo studio e la predisposizione del nuovo statuto consorziale, aprendo di fatto la strada alla trasformazione del Consorzio. La Commissione è composta da:
- Presidente del consorzio o suo delegato
- Segretario del consorzio
- Nozza Giuseppe rappresentante gruppo DC
- Biava Giuseppe rappresentante gruppo PSI
- Algeri Bruno rappresentante PDS
- Fazzolari Franco rappresentante gruppo indipendenti
- Epis Diego rappresentante LEGA LOMBARDA

Al termine dei lavori della Commissione, con delibera n. 9 del 15 aprile 1994 vengono avviate le procedure di trasformazione del consorzio in adeguamento alla legge 142/1990 (9 comuni su 12 hanno trasmesso le delibere di approvazione nuovo statuto).

In data 13.07.1994 viene sottoscritta la convenzione dai legali rappresentanti degli enti aderenti al consorzio per la costruzione e gestione delle opere di collettamento e depurazione delle acque di scarico, costituendo il nuovo CONSORZIO DI TUTELA AMBIENTALE DEL BACINO DELLO ZERRA, ufficializzato con delibera n. 3 del 25.01.1995.

1980: la costituzione del Consorzio
ANNO 1984
ANNO 1990
Il Consorzio si allarga e con delibera n. 15 del 19 luglio 1989 è accettata l'adesione del comune di Seriate e modificato conseguentemente lo statuto.
ANNO 1992
In data 5 marzo 1992 è stata convalidata la nomina dei rappresentanti del comune di Seriate a seguito dell'approvazione dello statuto da parte della Regione Lombardia: entrano in assemblea:
Zucchelli Marco, Mangili Roberto, Toccagni Giuseppe.
1994: IL NUOVO CONSORZIO
ANNO 2000
In seguito a quanto disposto dall'art. 23 della Legge 142/90, con delibera n. 79 del 13.09.2000, si provvede alla trasformazione del Consorzio di Tutela Ambientale del Bacino dello Zerra in azienda speciale.
ANNO 2003
Nell'assemblea del 18.06.2003, viene approvato l'atto di trasformazione del Consorzio in Società per Azioni con la nuova denominazione in "Zerra Spa", avente un capitale sociale di € 8.510.000.
scarica il verbale di trasformazione.
In data 26 maggio 2004 l'Assemblea approva la proposta di modifica del capitale sociale riducendolo da € 8.510.000 a € 7.520.000, mantenendo invariate le quote di ogni comune. Inoltre viene anche adeguato lo statuto alle nuove disposizioni in materia di diritto societario.