I PRIMI PASSI

L'assemblea del Consorzio, costituita da 33 membri (3 per ogni ente), si insediò per la prima volta il 23 maggio 1980.
L'assemblea fu presieduta da Alcide Previtali in qualità di delegato del Presidente della Provincia di Bergamo e il ruolo di segretario fu svolto dal prof. Vittorio Ravelli, sindaco di Bagnatica.

IL PRIMO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Vittorio Ravelli (Bagnatica) Presidente
Giulio Preda (Brusaporto) Consigliere
Mario Andreoli (Costa Mezzate) Consigliere
Aldo Alborghetti (Pedrengo) Consigliere
Giovanni Porfidia (Provincia BG) Consigliere
Natale Ambrosini (Scanzorosciate) Consigliere
Elia Milesi (Albano S. A.) Consigliere
IL PRIMO BILANCIO
Il primo bilancio del Consorzio viene approvato dall'assemblea in data 30 giugno 1981, ed è riferito all'anno precedente.
Nella stessa riunione, l'assemblea conferisce al Credito Bergamasco di Bagnatica il servizio di Tesoreria e cassa.
Le entrate sono state determinate calcolando 400 lire per abitante, di cui 300 a carico dei Comuni e 100 lire a carico dell'Amministrazione Provinciale.
ENTRATE (Lire)
8.000.000
USCITE (Lire)
8.000.000
IL PRIMO APPALTO

Con deliberazione n. 20 del 22.10.81, l'Assemblea affida al prof. Ugo Maione dello Studio Eta Consul srl. di Milano, l'incarico per la progettazione  di massima e per l'annesso capitolato speciale  per l'appalto concorso dell'impianto di depurazione.
Nella successiva riunione (delibera n. 40 del 28.10.1982) viene approvato il progetto esecutivo per il 1° lotto dei collettori consortili per lire 1.900.000.000, predisposto dal prof. Maione e dall'ing. Giorgio Veronese dello Studio Etaconsult di Milano, da realizzarsi con accensione di un mutuo presso la Cassa Depositi e Prestiti.
Con delibera n. 41 del 28.10.1982 viene poi approvato il progetto generale di massima ed il capitolato per l'appalto concorso  relativo alla progettazione esecutiva  e alla realizzazione del 1° stralcio funzionale dell'impianto di depurazione,  per un importo di lire 800.000.000 (585.000.000 per lavori e 215.000.000 per somme a disposizione).